Enjoy Palazzo Reale!

logo_Enjoy per sito Mibact logo_Enjoy per sito Mibactscreen maria-carolina

L’App “Enjoy Palazzo Reale!” consente di accedere a contenuti multimediali di approfondimento di una selezione delle principali opere del museo del Palazzo Reale di Napoli. L’itinerario è contrassegnato da QR-code, posizionati accanto alle opere d’arte e sui pannelli di sala.

Ad ogni codice corrispondono testi, immagini, audio o video per una lettura completa dell’oggetto d’arte e del contesto in cui è stato realizzato.

Dal 20 dicembre 2014 nei negozi virtuali di Apple e di Google sarà scaricabile gratuitamente l’App “Enjoy Palazzo Reale!” che consente di accedere, con smartphone e tablet, a contenuti multimediali di approfondimento di una selezione delle principali opere del museo del Palazzo Reale di Napoli. Nelle sale dell’Appartamento Storico è disponibile un itinerario dedicato e contrassegnato da QR-code, posizionati accanto alle opere d’arte e sui pannelli di sala.

Ad ogni codice corrispondono testi, immagini, audio o video per una lettura completa dell’oggetto d’arte e del contesto in cui è stato realizzato per fornire ai visitatori un nuovo modo di fruizione dello spazio museale, basato sull’interazione diretta e un coinvolgimento attivo nella visita. Il percorso storico artistico è stato realizzato dal Servizio Educativo della Soprintendenza BAPSAE di Napoli.

Con “Enjoy Palazzo Reale!” si potranno visualizzare circa 60 punti di interesse.

Puntando il cellulare sull’apposito QR-code, l’utente potrà approfondire la conoscenza delle notizie storico-artistiche di opere e ambienti attraverso agili schede di testo dotate di link a contenuti multimediali che consentono:

– visualizzazione di immagini d’epoca e disegni del palazzo;
– ricostruzione di allestimenti di ambienti attraverso elaborazioni grafiche virtuali;
– zoom per la lettura di firme degli autori e di elementi decorativi collocati sui soffitti delle sale;
– confronti tra opere d’arte;
– riproduzioni di composizioni musicali associate a orologi e arredi;
– animazioni di elementi meccanici di particolari arredi;
– documentazione di interventi di restauro.

Il percorso è disponibile in italiano e in inglese.

Promosso da:

Soprintendenza B.A.P.S.A.E. di Napoli e Provincia;
Cattedra di Gestione delle istituzioni culturali del Dipartimento di Economia della Seconda Università di Napoli.

Realizzato da:

Contenuti scientifici: Servizio Educativo della Soprintendenza B.A.P.S.A.E. di Napoli; responsabile dei contenuti: Annalisa Porzio; autori dei testi, del percorso e dei contenuti multimediali: Antonella Delli Paoli, Stefano Gei; traduzione dei testi: Deanna Castino, Mariaelena Faienza.
Progetto informatico: Consorzio Glossa, Organismo di Ricerca Reg.(CE) n° 800/2008; responsabile: Bruno Frangipani; Silvia Cesarano, Rosario Maresca, Gianluca Sorrentino, Amedeo Travaglione.
Rete Wi-Fi messa a disposizione da CoopCulture.

L’itinerario si colloca nell’ambito del Progetto Europeo “Canaletto” – misura MOO387 – Protocollo esecutivo di cooperazione scientifica e tecnologica fra l’Italia e la Polonia per gli anni 2013-2015, promosso dal Ministero degli Affari Esteri italiano e dal Ministero della Scienza e per l’Istruzione Superiore polacco. Il progetto è attuato nel Palazzo Reale di Napoli e nel Museo Palazzo di Wilanow a Varsavia, mettendo a confronto le rispettive esperienze di ricerca e lavoro.

Pianta itinerario (PDF)

AppStore_200 googlePlay_200